Cinema Lover #1

venerdì 25 novembre 2016

Salve a tutti!
Prima di tutto vorrei ringraziarvi per i bei commenti che mi avete lasciato sul post che inaugura la serie dedicata alle serie tv. Mi fa molto piacere che apprezziate questa tipologia di post e ne ho già molti altri in cantiere!
Non sono solamente un’amante di serie tv, ma anche di film e, in generale, di cinema- e questo già da molto tempo prima di appassionarmi al mondo delle serie tv. Oltre al guardare il film in sé, che comunque è un’attività che mi piace molto, mi piace proprio andare al cinema, l’atmosfera che si respira lì, molto diversa da quella che si respira a casa. Durante il periodo trascorso in Inghilterra, per via della vita davvero frenetica che conducevo lì, non sono andata al cinema spessissimo, ma da quando sono tornata ci sono andata molto più spesso, complice anche l’offerta Cinema Days grazie alla quale, una volta al mese, il biglietto del cinema costa due euro. In questo post, quindi, ho pensato di raccogliere brevemente le mie impressioni sui film che ho visto ultimamente (cioè da agosto in poi in realtà, non proprio ultimamente ma vabbè) al cinema. Spero che la cosa vi possa interessare!
(inizierò dal più recente che ho visto fino ad arrivare al più vecchio)
Dr. Strange
Ebbene sì, anch’io guardo i film sui supereroi! È stato il mio ragazzo a farmi appassionare per primo a questa tipologia di film e devo dire che, tutto sommato, li trovo piacevoli per trascorrere un paio d’ore allegre. Qui potete leggere la trama e qui vedere il trailer di questo film. Dr. Strange mi è piaciuto tantissimo, sia per il cast (Benedict Cumberbatch e Tilda Swinton sono sempre una garanzia di qualità) che per gli straordinari effetti speciali. La storia non è troppo complicata, si segue facilmente e scorre davvero benissimo (le due ora passate al cinema sono volate). È un film piacevole, divertente e ben fatto che consiglio agli appassionati del genere.

American Pastoral
Questo film segna l’esordio alla regia di Ewan McGregor, un bravissimo attore che sono sicura che la maggior parte di voi conosce (ricordate Moulin Rouge?). La storia è tratta dal romanzo di Philip Roth, “Pastorale Americana”, vincitore del premio Pulitzer. Eccovi la trama ed il trailer. Io non ho ancora letto il libro quindi non posso fare confronti tra libro e film. Il film mi è piaciuto molto, trovo che l’interpretazione del protagonista, lo Svedese, di Ewan McGregor sia stata davvero valida, così come mi è piaciuta Dakota Fanning nel ruolo di sua figlia Merry. La trama è davvero molto forte, parla della distruzione di quella che aveva le potenzialità per essere una famiglia perfetta, e il dolore che colpisce i componenti della famiglia (ma in particolare lo Svedese) arriva forte e chiaro allo spettatore. È un film che sicuramente fa riflettere molto. Lo consiglio.

Café Society
Café Society, del quale potete leggere la trama qui e vedere il trailer qui, è il nuovo film di Woody Allen. Generalmente apprezzo i film di questo regista, ovviamente con qualche eccezione: per questo motivo, quando ho saputo che stava per uscire questo film, ho capito di doverlo andare a vedere. L'ambientazione- gli anni '30 in America- mi fa impazzire, inoltre ero incuriosita dal cast (i protagonisti sono Kristen Stewart e Jesse Eisenberg), che si è rivelato essere all'altezza delle aspettative. L'atmosfera glamour del film è decisamente nelle mie corde, inoltre ha un ritmo che fa passare velocemente (anche troppo!) il tempo trascorso al cinema. Trovo inoltre che, come in altri film di Woody Allen, ci sia una buona alternanza di momenti divertenti e più seri. Lo promuovo e vi consiglio di vederlo!

Bridget Jones's Baby
Cambiamo completamente genere e troviamo una commedia della serie di Bridget Jones (trama- trailer). Devo dire che io ho visto tutti i film e li ho trovati estremamente divertenti, e questo non è da meno! Il cast ha una new entry, Patrick Dempsey, che recita insieme ai veterani Renée Zellweger e Colin Firth. Secondo me hanno fatto un buon lavoro, creando una storia divertente e abbastanza originale, senza ricadere nelle tematiche trattate nei film precedenti che erano state ampiamente trattate (come il triangolo Bridget/Daniel Cleaver/Mark Darcy). Lo consiglio per passare due ore piacevoli e divertenti, vi assicuro che Bridget alle prese con una gravidanza è davvero spassosa!

Io prima di te
Come vedete ho spaziato e ci sono diversi generi in questo elenco! Questo è il film romantico/strappalacrime. Qui potete leggere la trama e qui potete vedere il trailer. Io ho letto il libro dal quale viene tratto il film e devo dire che è molto fedele, anche se non rende pienamente giustizia alla profondità del libro. Comunque ve lo consiglio perché non è affatto la solita storia d’amore, ma una storia struggente, che fa riflettere e che va oltre il rapporto tra i protagonisti, Lou e Will. Bravissimi gli attori protagonisti, Emilia Clarke e Sam Caflin. Lo consiglio.

Suicide Squad
Ed ecco un altro film sui supereroi, o forse in questo caso dovrei dire sui loro nemici. Eccovi la trama ed il trailer. Questo film, con un grande cast (tra cui Will Smith e Jared Leto) e una grande colonna sonora, era uno dei più attesi dell’anno e si era creato un grande hype. Devo dire che, secondo me, non va oltre il “carino”, perché ho trovato alcuni pezzi un po’ lenti. Non ha il ritmo che ha, per esempio, Dr. Strange del quale vi ho parlato sopra. La protagonista assoluta, colei che spicca, è Harley Quinn, interpretata da Margot Robbie. Concludendo, non è brutto, ma forse le aspettative che si erano create intorno a questa pellicola erano troppo alte.
E questo è tutto per oggi! Voi avete visto qualcuno di questi film? Se non li avete visti, cosa vi incuriosisce?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

8 commenti:

  1. Al cinema ho visto sia Bridget Jones che Io prima di te. Per motivi diversi li ho apprezzati entrambi ma rivedrei solo il primo perché non ho voglia di deprimermi ancora :D

    RispondiElimina
  2. alcuni visti e mi sono piaciuti, io prima di te ho letto il libro ma ancora devo vedere il film che recupererò prima possibile, cafè society è in lista :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Café Society mi è piaciuto molto, un po' tra il divertente e il filosofico! :D

      Elimina
  3. Io è un sacco di tempo che non vado al cinema, perciò voto per altre puntate di questa rubrica, così mi segno tutti i film da recuperare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente! :D Magari la prossima volta farò solo 3, massimo 4 film per post!

      Elimina
  4. Io invece è da un sacco di tempo che non vado al cinema. Ogni volta non ci si trova d'accordo sul film da vedere e va sempre a finire che mi perdo i film. Spesso ho pensato di andare sola. Ultimamente tra abbonamenti a Netflix,Sky e Infinity, più complice televisore nuovo, non ne sento nemmeno l'esigenza. Aspetto che escano in bluray e li acquisto. Ormai ho una bella collezione :) Di questi ho già messo in prenotazione Suicide Squad e Dr Strange. Adoro Benedict! I film sui super eroi mi piacciono da morire. A parte the Avengers che ho trovato di una noia mortale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco che, con i vari abbonamenti, lo streaming, i dvd la smania di andare al cinema cali! Io mi sono sempre considerata un'appassionata, eppure ultimamente anch'io sono molto più distratta con le uscite al cinema! Dato però che ogni volta che ci torno mi pento di non andare più spesso, ho deciso di provare ad andare al cinema più di frequente! :)
      A Me il primo film degli Avengers è piaciuto molto! Invece ho trovato il secondo molto più noioso, ma sono contenta di averlo visto, per "completezza"!
      Dr. Strange vale davvero la pena secondo me, poi fammi sapere che ne pensi! :)

      Elimina

Adoro leggere i vostri commenti! <3 Grazie per la visita, spero che l'articolo vi sia piaciuto!