September Special: Recensione Alkemilla- Balsamo al Cedro e Finocchio

giovedì 29 settembre 2016

Salve a tutti!
Oggi sono qui per parlarvi di un prodotto appartenente alla linea per capelli di Alkemilla, cioè il loro balsamo al cedro e al finocchio. Ho deciso di comprare questo prodotto tempo fa e l’ho incluso in un vecchio ordine Farmacia Natura, ma l’ho aperto molto tempo dopo a causa di altri prodotti che volevo smaltire prima. So che recentemente Alkemilla ha cambiato il packaging di questa linea di prodotti per capelli e dovrebbe anche averne cambiato la formulazione (ma non sono sicura di quest’ultima informazione, se ne sapete di più magari scrivetelo nei commenti e aggiornerò il post!). Ho pensato comunque di postare questa recensione perché magari si possono trovare nelle varie bioprofumerie delle rimanenze di questa formulazione, che nel complesso mi è piaciuta.
Non mi soffermerò, ovviamente, a parlare di pregi e difetti del packaging stavolta ma passerò direttamente alla recensione del balsamo!
L’ho trovato un prodotto molto valido. Io utilizzo il balsamo solamente sulle lunghezze, mai sulla cute perché i miei capelli hanno esigenze diverse: grassi sulla cute, una parte che quindi non voglio appesantire ulteriormente, e piuttosto secchi sulle lunghezze, che necessitano invece di nutrimento continuo. Il mio balsamo ideale, quindi, deve essere un prodotto piuttosto nutriente. Questo prodotto di Alkemilla ha pienamente soddisfatto le mie esigenze, perché trovo che sia un prodotto corposo, in grado di nutrire veramente i miei capelli senza però appesantirli. Io utilizzo questo balsamo semplicemente applicandolo sulle lunghezze e lasciandolo in posa per circa tre/quattro minuti, per poi procedere al risciacquo. Il risultato sono capelli morbidi, nutriti, non appesantiti, facilmente pettinabili.
Questo balsamo, avendo una natura corposa, deve essere utilizzato in piccole quantità: io ho i capelli lunghi e ne bastava meno di una noce, una quantità minore di quella che uso abitualmente con altri marchi che ha fatto sì che il flacone durasse più a lungo.
Il profumo, secondo me, è un po’ la nota dolente: a me l’odore di finocchio non piace granché e quindi l’odore di questo balsamo non mi ha entusiasmata. Fortunatamente non è persistente!
Concludendo, a parte questa piccola nota negativa mi sento di promuovere a pieni voti questo balsamo. Sicuramente in futuro proverò la versione all’arancia, sperando che sia ugualmente performante ma con un profumo migliore!
Voi avete mai provato i prodotti per capelli Alkemilla? Che ne pensate?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: Dramatag- 5 things I've loved this summer

domenica 25 settembre 2016

Salve a tutti!
Rieccomi qui con un nuovo post, nello specifico un Dramatag! Chiaramente tutti conoscerete i Dramatag ideati da S. di Drama’n’Makeup, quindi non mi perderò in ulteriori spiegazioni: semplicemente, vi invito a visitare il fantastico blog di S. e a seguirla se non lo fate!
Nonostante i Dramatag siano piuttosto conosciuti nella beauty community italiana, a causa della mia presenza un po’ altalenante questo è il primo tag della serie al quale rispondo in questo blog. Ho deciso di iniziare con questo perché mi sembrava un modo davvero perfetto per “salutare” il periodo estivo e dare il benvenuto a quello autunnale. Quindi oggi, ovviamente in clamoroso ritardo, parliamo dei cinque prodotti che ho amato di più quest’estate!
Bourjois, CC Cream 123 Perfect- questo prodotto è stato decisamente il più usato dell’estate per fare la mia base! Si tratta di una CC cream che ho acquistato quando abitavo ancora a Londra. Trovo che la sua consistenza abbastanza leggera e il suo finish luminoso la rendano perfetta per questo periodo. La coprenza non è il top, ma usandola solamente quando sono abbronzata la trovo sufficiente! Presto ve ne parlerò più a fondo in un post dedicato.
Clinique, High Impact Mascara- quest’estate a volte sono uscita solamente con la base e un filo di mascara. Questo prodotto, il primo di Clinique che provo, mi assicurava un bellissimo effetto, abbastanza drammatico. Anche di questo prodotto seguirà presto una review!
MAC, Flat Out Fabulous- non so perché, ma questo rossetto, per me, grida estate. È decisamente la mia prima scelta quando non ho molto tempo o voglia per truccarmi ma voglio sempre essere ordinata e a posto. In più, trovo che sia uno di quei rossetti che, anche se abbinato solo alla base e al mascara, funzionano benissimo e sono in grado di reggere il look da soli. Insomma, lo amo!
Kiko, Super Color Eyeliner n. 107- l’eyeliner blu d’estate è un mio must (ve ne ho parlato in questo post) quando ho voglia di truccarmi. Questo di Kiko mi piace moltissimo perché è un colore stupendo, la formula è ottima e mi trovo molto bene con l’applicatore.
Victoria’s Secret, Amber Romance- ultimo ma non per importanza, il prodotto che ho utilizzato di più in assoluto: l’acqua profumata! Quest’anno ho usato sempre questa di Victoria’s Secret, anche questa comprata quando abitavo ancora a Londra. Io non sono affatto brava a descrivere le fragranze, quindi non ci provo nemmeno: vi consiglio di andare a sniffarla, se potete, perché la trovo davvero buonissima! Non è una fragranza molto estiva, è speziata e non molto dolce, ma io l’ho usata lo stesso perché mi piace moltissimo.
E con questo il tag si conclude! Che ne pensate di questi prodotti? Ce n’è qualcuno che avete provato?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: Haul Emporio Natura

venerdì 23 settembre 2016

Salve a tutti!
Rieccomi qui con un post haul. Premetto che quest’estate ho fatto diversi acquisti e inoltre è stato da poco il mio compleanno, quindi probabilmente vedrete diversi post haul: cercherò comunque di scaglionarli un po’ per proporvi diverse tipologie di post.
Oggi vi parlo di un piccolo ordine che ho fatto dallo shop Emporio Natura, l’e-commerce della bioprofumeria di Parma. Ho deciso di ordinare da loro sia per via dello sconto che c’era all’epoca, dovuto alla chiusura estiva della bioprofumeria, sia perché la loro selezione di marchi mi ha sempre attirata. Infatti questo negozio ha Natura Siberica, brand che voglio provare da una vita, Dr. Konopka’s e anche Organic Shop. In particolare è stata la presenza di quest’ultimo a convincermi definitivamente a portare a termine l’acquisto- infatti volevo assolutamente ricomprare la crema per il corpo che mi era tanto piaciuta e della quale vi ho parlato nel post precedente (cliccate qui per leggerla).
Mi sono trovata molto bene con questo e-commerce: l’ordine è arrivato piuttosto in fretta (circa una settimana dopo la riapertura del negozio, un periodo di tempo perfettamente ragionevole vista la mole di ordini che avranno avuto e del quale ero stata avvertita), era ben imballato e ricco di campioncini interessanti che sicuramente proverò presto. In generale l’esperienza è stata positiva e riacquisterò sicuramente da loro, anche perché la mia wishlist di cose da provare tra Natura Siberica e Organic Shop è davvero lunghissima.
Ma veniamo ai prodotti acquistati! Ecco cosa c’era nel mio pacco:
Organic Shop, Crema corpo alla camelia e ai cinque oli- vi ho già linkato la recensione dedicata a questo prodotto sopra. In questo caso ho deciso di provare a cambiare profumazione e di provare quella alla camelia, che di solito è un profumo che mi piace molto.
Dr. Konopka’s, Shampoo volumizzante- ho deciso di provare questo shampoo volumizzante perché volevo assolutamente prendere qualcosa di questo brand e mi piace sempre provare un buon prodotto per i capelli. Vi farò sapere come mi troverò!
Dr. Taffi, Crema opacizzante per pori dilatati e pelle lucida- è davvero un secolo che sento parlare bene dei prodotti Dr. Taffi e, dato che avevo bisogno di una nuova crema da giorno, ho deciso di acquistare questa che sembrava adatta alle caratteristiche della mia pelle. Ho già iniziato ad usarla e, a tempo debito, farò sicuramente una recensione.
Natura Siberica, Sophora Japonica Night Cream- finalmente ho modo di provare Natura Siberica, un brand che punto da tanto! Ho deciso di acquistare questa crema da notte per iniziare, vedremo se sarà in grado di soddisfare le mie aspettative!
Ed anche per oggi è tutto! Vi piace o avete mai provato qualcuno dei miei acquisti?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: Recensione Organic Shop- Maschera per capelli al fico e alla mandorla e Crema per il corpo al lichee

mercoledì 21 settembre 2016

Salve a tutti!
Oggi sono qui per parlarvi di due prodotti del marchio Organic Shop. Girovagando tra i vari beauty blog, mi sono resa conto che questo brand è diventato piuttosto famoso tra le appassionate di ecobio italiane per via del suo prezzo contenuto. In realtà io ho acquistato questi due prodotti mesi fa su Amazon UK, quando non avevo ancora letto alcuna recensione in merito a questi prodotti. Ho deciso di comprarli a scatola chiusa perché, abitando in una città del nord dell’Inghilterra piuttosto piccola, avevo qualche difficoltà a trovare prodotti ecobio senza pagarli un rene ma non volevo cedere e comprare cose dall’inci schifido: quindi, approfittando del fatto che la sezione beauty e skincare di Amazon UK è molto più fornita di quella di Amazon Italia, ho deciso di piazzare il mio ordine. Purtroppo questi prodotti, pur essendo tra i più economici tra quelli che si trovano sul sito, sono un po’ più costosi in UK che in Italia: infatti li ho pagati rispettivamente 4.99 sterline (crema corpo) e 5.99 sterline (maschera per capelli).
Ma veniamo alla recensione vera e propria: vi parlerò di ognuno di questi prodotti singolarmente!
Maschera per capelli al fico e alla mandorla- ho scritto varie volte qui sul blog, ormai, di avere i capelli piuttosto lunghi in questo periodo. Arrivata ad una lunghezza del genere, fare una maschera ai capelli almeno una volta alla settimana è praticamente un obbligo per me. Questa maschera ha una consistenza fluida, abbastanza tendente al liquido. Io la considero una maschera piuttosto leggera (infatti la facevo circa due/tre volte a settimana). Io, avendo le lunghezze secche, dovevo applicarne una discreta quantità e lasciare in posa almeno cinque minuti sui capelli bagnati per ottenere dei risultati soddisfacenti. I capelli, una volta asciutti, erano morbidi e lucidi, davvero belli da vedere. Il profumo del prodotto, nonostante fosse molto buono e dolce, non persisteva sui capelli. Utilizzandola con costanza ho notato una minore secchezza generale delle mie punte. Complessivamente è un prodotto che mi è piaciuto e che mi ha soddisfatta. Certo, per i miei capelli una maschera un po’ più nutriente di questa sarebbe davvero l’ideale.
Crema corpo al lichee- veniamo ora alla crema corpo. La sue consistenza è quasi quella di una mousse. Basta applicare poco prodotto per ottenere un buon risultato. La crema si assorbe in fretta, rendendola adatta anche al periodo freddo, quando bisogna infilarsi i vestiti poco dopo l’applicazione. Trovo che il prodotto sia nutriente ma non pesante sulla pelle. Il profumo è molto buono e fortunatamente rimane sulla pelle per qualche ora. In conclusione, questo prodotto mi è piaciuto moltissimo ed è il mio preferito dei due.  Mi è dispiaciuto molto quando l’ho finito e l’ho già ricomprato, stavolta in una nuova profumazione.
Bene, per oggi è tutto! Complessivamente posso dirmi soddisfatta dei prodotti Organic Shop che ho provato, è sicuramente un brand interessante e non vedo l’ora di provare altri prodotti di questo marchio.
Voi avete mai provato qualcuno di questi prodotti? Che ne pensate?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: Emmy Awards 2016 Best Looks

lunedì 19 settembre 2016

Salve a tutti!
Eccomi tornata con un post riguardante gli Emmy Awards, che si sono svolti ieri notte. Per chi non lo sapesse, gli Emmys sono stati definiti gli Oscar delle serie tv: si tratta quindi di una premiazione molto importante nell'ambito delle serie televisive. In questo post vorrei racchiudere quelli che, secondo me, sono stati i più bei make-up sfoggiati dalle star che hanno preso parte a questa cerimonia! Se, come me, siete appassionate di serie tv e ne guardate tante riconoscerete sicuramente qualche volto noto.
Ma ora senza ulteriori perdite di tempo vi mostro quelle che secondo me erano le meglio truccate:
Priyanka Chopra- questa splendida attrice è la protagonista di uno dei miei show preferiti, Quantico. Già lei è di una bellezza fenomenale, ma trovo che questo make-up le stia davvero benissimo (e il vestito completa il look meravigliosamente).
Emily Ratajkowski- modella e attrice, sfoggia quello che sicuramente è stato il look occhi più strong di tutti. Devo dire che a me è piaciuto molto nonostante il suo broncio perenne, finalmente qualcuno che osa sul red carpet!
Emilia Clarke- nonostante quello di Emilia Clarke sia praticamente un nude look, ho voluto inserirla perché la trovo bellissima e raggiante. Sta davvero benissimo secondo me!
Sophie Turner- anche lei attrice di Game of Thrones assieme ad Emilia Clarke, questo look soft sui toni del malva/rosa mi è piaciuto da matti, per non parlare della pelle stupenda e luminosa. Lo trovo molto glamour.
Sarah Hyland- una delle protagoniste di una delle serie comedy più divertenti che guardo, Modern Family. Come tutte le altre attrici presenti in questa lista, Sarah Hyland è già bella in partenza, ma questo look molto luminoso e semplice mi piace su di lei!
Michelle Dockery- proprio come il suo personaggio di Downton Abbey, lady Mary Crawley, Michelle Dockery in questo look è elegantissima e raffinata.
Kirsten Dunst- anche questo, come il look di Michelle Dockery, è a mio parere molto elegante e di classe. Inoltre trovo che anche capelli e vestito di Kirsten Dunst fossero davvero degni di nota.
Kristen Bell- vorrei infine segnalarvi questo luminosissimo look di Kristen Bell, che però punta sullo sguardo in primo piano con le ciglia lunghissime.
E per oggi è tutto! Che ve ne pare? Quale look vi ha colpito di più? Fatemi anche sapere se questa tipologia di post di commento di look di celebrities vi può piacere! In passato li facevo molto più spesso, ma poi per la solita mancanza di tempo ho smesso- ora però sono più libera e penso di riprendere a farli.
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: My Go-To Summer Look

sabato 10 settembre 2016

Salve a tutti!
Oggi torno per proporvi un make-up. Mi sono resa conto che non pubblico molto spesso i make-up che realizzo, nonostante mi sia ripromessa di farlo varie volte. Questo è dovuto a vari motivi, tra i quali ci sono la mia non grandissima abilità e anche il fatto che, non disponendo di luci artificiali, devo arrangiarmi con la luce naturale- e non è il massimo della praticità, ecco! Nonostante ciò, spero che potrete comunque apprezzare lo sforzo e scusarmi se la luce delle foto del make-up di oggi non è perfetta!
Il make-up che vi mostro in questo post è di facile realizzazione (come del resto tutti gli altri che faccio su di me!). Si tratta di un look abbastanza colorato ed estivo che ho riprodotto spesso quest’estate, quasi tutte le volte che avevo voglia di truccarmi (voglia che d’estate latita un po’ per me). L’eyeliner blu è uno dei miei cosmetici preferiti da usare in estate, così come i rossetti fucsia, quindi non potevo non includerli! Data la presenza di colori forti, ho cercato di mantenermi abbastanza naturale sul resto del viso e di non esagerare. So che alcune persone magari non uscirebbero così ma io non ho problemi a farlo- anzi, ho ricevuto diversi complimenti per questo look!
Ora vi lascio alle foto, sperando che vi piacciano!

Scusatemi se sembro super seria, ma le foto in cui sorridevo sono venute tutte un po' sfocate! Vi assicuro che non ho un broncio perenne stile Posh Spice! :)

Prodotti utilizzati:
Bourjois, CC Cream 123 Perfect (n. 33)
Zoeva, palette di correttori
Maybelline, Correttore Anti Age Cancella Età (Light)
Purobio, Cipria Indissolubile (n. 01)
Phisician’s Formula, Happy Booster Blush (Rose)
Beauty UK, All-in-one Brow Definition Kit
Make Up Academy, Pro-Base Eye Primer
Essence, Stay All Day Cream Eyeshadow (n. 06 For Fairies- fuori produzione)
Urban Decay, Naked Palette
Kiko, Super Colour Eyeliner (n. 106)
Clinique, High Impact Mascara
Kiko, Glamourous Eye Pencil (n. 402)
Max Factor, Color Elixir Lipstick (n. 665 Pomegranate)

Ed ecco, è tutto! Che ne pensate? Anche voi amate i trucchi colorati in questo periodo?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: Sample post #1

mercoledì 7 settembre 2016

Salve a tutti!
Eccomi qui oggi con un nuovo post tutto riguardante i campioncini! Ultimamente ho notato di averne accumulati davvero tanti a casa, quindi ho deciso di mettermi d’impegno per smaltirli tutti, nonostante il rischio di aumentare a dismisura la mia wishlist sia molto alto! Dato che sono molti, ho deciso di scrivere un post al riguardo ogni 5/6 campioncini smaltiti, in modo da ricordarmi bene quali sono state le mie impressioni.
Ecco quindi i campioncini smaltiti di oggi!
Garnier, Crema Idratante Prodigiosa per pelli normali- questo campioncino viene da un giornale dentro al quale avevo trovato ben quattro campioncini di questa crema, uno specifico per ogni tipologia di pelle. La versione per pelli normali mi è piaciuta abbastanza: l’ho trovata abbastanza leggera, di facile assorbimento e non mi ha fatto lucidare troppo. Con il prodotto contenuto nel sample sono riuscita a fare un paio di applicazioni.
Garnier, Crema Idratante Prodigiosa per pelli secche- questa è un’altra versione della precedente crema ma, a differenza dell’altra, non mi è piaciuta affatto: troppo, troppo pesante per la mia pelle (che è grassa), mi ha fatto lucidare in men che non si dica. D’altra parte immaginavo che mi avrebbe fatto questo effetto, dato che è stata pensata per una tipologia di pelle completamente diversa dalla mia! Con il prodotto contenuto nel sample sono riuscita a fare tre applicazioni.
Yves Rocher, Sérum Végétal- un prodotto di Yves Rocher che non mi ha particolarmente stupito né in positivo né in negativo. Non l’ho trovato particolarmente pesante ma nemmeno mi ha lasciata stupita per il suo effetto mattificante. Con il prodotto contenuto nel sample sono riuscita a fare una sola applicazione.
Tonymoly, Floria Nutra Energy Foam Cleanser- un detergente per il viso di Tonymoly. Trovo che questo prodotto sia molto particolare: non è un detergente schiumoso, ma la sua consistenza tende ad essere più cremosa- davvero strano per un prodotto del genere! La pelle, dopo averlo utilizzato, era pulita a fondo. Questo prodotto mi incuriosisce molto e non escludo di poterlo comprare. Con il prodotto contenuto nel sample sono riuscita a fare una sola applicazione.
Tonymoly, Floria Brightening Foam Cleanser- un altro detergente per il viso, sempre di Tonymoly. Questo detergente fa il suo lavoro in maniera egregia: pulisce la pelle a fondo e sembra davvero più luminosa dopo l’utilizzo. Davvero un prodotto che mi è piaciuto e che finisce dritto in wishlist! Con il prodotto contenuto nel sample sono riuscita a fare una sola applicazione.
E per oggi è tutto! Il mio smaltimento è iniziato abbastanza bene, direi- ho trovato due prodotti che mi piacciono, un paio che mi sono indifferenti e solo uno che non mi è piaciuto affatto.
Voi avete mai provato o vi piacerebbe provare qualcuno di questi prodotti?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

September Special: Recensione St. Ives- Gentle Apricot Scrub

venerdì 2 settembre 2016

Salve a tutti!
Oggi sono qui per parlavi nuovamente di un prodotto St. Ives. Tempo fa avevo recensito in questo blog il loro prodotto più famoso, lo scrub viso all’albicocca, in questo articolo. Come ho scritto allora, esistono ben tre varianti di questo prodotto: oggi vi parlo della variante Gentle, cioè quella che dovrebbe essere in assoluto la più delicata, adatta anche per pelli sensibili.
Se seguite questo blog da tempo sapete che la mia pelle non ha, fortunatamente, problemi di eccessiva sensibilità. Ho una pelle grassa (specialmente durante il periodo estivo) e tendo a lucidarmi facilmente. Lo scrub è diventato uno step indispensabile della mia routine da anni ormai e, per aumentarne l’efficacia, tendo ad utilizzarlo subito dopo aver fatto la doccia (qui trovate il post dove spiego il perché). Ho trovato la variante Invigorating di questo prodotto perfetta per me- ho cambiato solamente perché ero curiosa di provare le altre varianti e vedere se erano ugualmente valide.
La variante Gentle della quale vi parlo oggi ha alcuni punti in comune con la Invigorating che alcune differenze. Tra i punti in comune troviamo il profumo paradisiaco di albicocca, una delle caratteristiche che più amo dei prodotti St. Ives, e i granuli contenuti all’interno del prodotto, che non mi sembra abbiano particolari differenze, qualitativamente parlando, rispetto a quelli che si possono trovare nella versione Invigorating. Invece una delle differenze, sempre riguardo ai granuli, sta nella quantità: nella versione Gentle sono molti di meno. Questo causa, ovviamente, un effetto scrub molto leggero e per nulla aggressivo. Anche la consistenza del prodotto è più liquida rispetto a quella della versione Invigorating, credo proprio come conseguenza della minor presenza di granuli. Ho notato inoltre che lo scrub Gentle produce anche più schiuma. Trovo comunque che lasci una bella pelle, liscia e profumata, anche se non ho riscontrato la sensazione di profonda pulizia che ho provato con la versione Invigorating del prodotto.
Onestamente io l’ho trovato un po’ blando per il mio tipo di pelle: è uno scrub che, secondo me, su una pelle come la mia potrebbe essere utilizzato tranquillamente tutti i giorni. Se invece avete una pelle super sensibile ma non volete rinunciare allo step dello scrub vi consiglio caldamente questo prodotto, perché a parer mio potrebbe decisamente fare per voi.
Vi ricordo che questo prodotto non è sfortunatamente reperibile in Italia (almeno che io sappia), ma è acquistabile sul sito di Boots.
E per oggi è tutto! Pensate che questo scrub potrebbe piacervi? Avete mai provato un prodotto St. Ives?
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

Annuncio- September Special

giovedì 1 settembre 2016

Salve a tutti!
Rieccomi qui dopo la pausa estiva. Come avevo anticipato su Facebook, sono pronta a ricominciare a postare sul blog alla grande! Spero che la vostra estate sia andata bene e che sia stata ricca di divertimento e relax.
Io, da quando sono tornata dall’Inghilterra a luglio ho principalmente lavorato sulla mia tesi magistrale, anche se non mi sono fatta mancare qualche giorno di mare! La tesi ora è finita (ho consegnato proprio ieri!), quindi da oggi in poi avrò molto più tempo da dedicare al blog.
Per farmi perdonare l’assenza di agosto da questi schermi, ho deciso di postare più articoli possibile in questo mese! Quindi, a partire da domani, verrà pubblicato un articolo un giorno si e uno no per tutto il mese di settembre. Spero che questa programmazione un po’ più intensa del solito possa farvi piacere! Io sono entusiasta e non vedo l’ora di pubblicare il primo articolo domani!
Bene, non voglio annoiarvi oltre quindi la smetto di scrivere! :)
A domani con un nuovo post!
Suze