Prime Impressioni: Montagne Jeunesse – Manuka Honey Peel Off Mask

sabato 21 giugno 2014

Salve a tutti!
Oggi sono qui per parlarvi di una maschera Montagne Jeunesse, un brand che mi piace molto. Se seguite questo blog saprete che ho già provato questa marca con soddisfazione altre volte – qui ne ho parlato in un articolo.
Questo marchio produce delle maschere per la pelle in confezione monouso. Io, nonostante la confezione sia pensata appunto per una sola applicazione, riesco a farne generalmente almeno due con il prodotto contenuto all’interno, dato che la quantità è piuttosto generosa.
In questo articolo vi parlo della maschera al miele. È indicata per pelli miste/grasse, e si tratta di una mascher peel-off, cioè di quelle che formano una patina sul viso che poi si tira via (un po’ come le maschere di Diabolik, per farvi capire cosa intendo! XD). Dato che non avevo mai provato un prodotto peel-off, ero estremamente curiosa! Anche l’odore era decisamente allettante: profumava davvero tantissimo di miele! Se non vi piacciono gli odori forti pensateci un attimo prima di acquistare questo prodotto, perché il profumo c’è e rimane anche dopo aver lavato via gli ultimi residui della maschera.
Ho seguito alla lettera le indicazioni contenute sulla confezione: ho applicato, fortunatamente senza difficoltà, la maschera sul viso, l’ho stesa, ho aspettato 15 minuti che si seccasse e poi ho provveduto a rimuoverla, tirandola via con le mani. Non ho riscontrato alcun tipo di problema; a dire la verità, è stato anche piuttosto divertente!
Ma veniamo al risultato: fa ciò che promette? Senza dubbio la pelle, dopo il trattamento, era liscia, pulita e morbida, niente affatto arrossata. Però devo dire che stavolta non ho avuto quella bella sensazione di pulizia profonda, di pelle davvero pulita, che ho provato con l’altra maschera Montagne Jeunesse di cui vi ho parlato in passato.
Concludendo, sono soddisfatta, ma non fino in fondo: anche se l’utilizzo di questo prodotto è stato piacevole, so che ci sono prodotti dello stesso marchio che sono più congeniali alla mia pelle grassa, che necessita di essere pulita a fondo. Non la ricomprerei, ma solo per una questione personale: penso che questo prodotto possa funzionare benissimo su pelli meno oleose della mia.
So che sfortunatamente la reperibilità di Montagne Jeunesse in Italia non è il massimo, ma potete sicuramente trovarla online- per esempio sul sito spagnolo Maquillalia- o all’estero: io l’ho reperita facilmente sia in Francia che in Inghilterra, dunque se avete in mente un viaggetto in questi due stati e vi interessa questo brand tenete gli occhi bene aperti! Il costo in Inghilterra è di circa 1 £ a bustina, in Francia l’ho trovata a 1, 25 euro.
Bene, spero che questo post di prime impressioni via sia piaciuto/stato utile.
A prestissimo con il prossimo post!
Suze

Review Kiko- Smart Lipstick n. 918 “Rosa Antico” / Swatches & Comparison

domenica 15 giugno 2014

Prodotto: rossetto
Marca: Kiko
Prezzo: 3,90 euro
Provato in: n. 918 “Rosa Antico”

Salve a tutte!
Oggi sono qui per parlarvi di un prodotto che ultimamente ho utilizzato tantissimo, tant’è che l’ho nominato anche nello scorso post- cliccate qui per leggerlo ;). Sto parlando di uno dei rossetti della linea Smart Lipstick di Kiko, più precisamente del numero 918, “Rosa Antico”.
Questa linea è la linea base dei rossetti Kiko, recentemente rinnovata, e mi ha subito incuriosita sia per il range di colori, che trovo interessante, sia per il prezzo, davvero economico. Ero in cerca di un nuovo rossetto nude (per sostituire il mio Luscious Cream Lipstick, sempre di Kiko, che stava finendo) e ho deciso di acquistare questo prodotto.
Il colore in sé mi piace molto, perché si tratta di un bel rosa scuro- un nude che non mi cancella le labbra né me le schiarisce. È un po’ più scuro del colore naturale delle mie labbra, ma trovo che si armonizzi bene con il mio viso.
È un rossetto che, secondo me, ha una texture particolare, leggermente più cremosa di uno sheer classico. Questa caratteristica fa si che il colore risulti più scuro sullo stick rispetto alle labbra: una volta applicato, infatti, il colore risulterà leggermente più chiaro e bello lucido- non propriamente semitrasparente, ma in ogni caso il colore non risulta bello pieno come nello stick. Conseguenza di questa consistenza un po’ insolita è la durata, che ne risente: su di me, infatti non dura più di 4/5 senza mangiare né bere. Se invece decido di mangiare, devo necessariamente riapplicarlo, perché non ne rimane traccia.
Questo prodotto è contraddistinto da un profumo che trovo piacevolissimo, che si sente anche se personalmente non lo trovo né fastidioso né persistente.


Eccovi qualche swatch comparativo (sopra Smart Lipstick Kiko n. 918; al centro Essence Long Lasting Lipstick n. 07; sotto Elf Lipstick Linea Base Charming):
Conclusione: spero che abbiate capito qualcosa di ciò che ho detto sulla consistenza, è stato particolarmente difficile per me descriverla in questa occasione! Concludendo, è un rossettino versatile, senza troppe pretese, confortevole da indossare ed economico, per cui mi sento di consigliarlo a chi cerca un rossetto poco impegnativo, da tutti i giorni.

May Most Played / Maggio 2014

sabato 7 giugno 2014

Salve a tutti!
Ebbene si, anche io ho deciso di aderire al #teammostplayed creato da quel geniaccio di Chiara, aka GoldenViolet. Sicuramente tutti voi saprete cos’è il Team Most Played, ma se ci fosse ancora qualcuno/a che non lo sa, qui troverà tutte le informazioni per capire come funziona e come aderire.
Ma bando alle ciance e veniamo ai prodotti più utilizzati di maggio 2014!
Ho deciso di selezionare, come potete vedere dalla foto, i cinque prodotti più utilizzati questo mese per non scrivere un post davvero chilometrico.

Elf, Complexion Perfection- dopo tanto tempo ho ripreso in mano questo prodotto, riscoprendo per lui l’amore di sempre. Nonostante in questi anni io abbia provato davvero di tutto, devo dire che questa cipria rimane una delle mie preferite in assoluto – tant’è che nella mia carriera da fanatica del make-up ne avrò terminare minimo tre o quattro. Se non l’avete ancora provata, vi invito caldamente a farlo! Qui trovate le review.
Catrice, Blush Defining Duo in 010 Raspberry Ice Cream- uno dei miei blush preferiti. Utilizzo spessissimo la parte matte, un po’ meno spesso quella shimmer ma ormai inizia a consumarsi anche lei- anche se credo che non lo terminerò mai, dopo un paio d’anni di utilizzo non si vede il fondo nemmeno con il binocolo. Mi piace e mi ritrovo ad utilizzarlo molto perché lo trovo estremamente naturale, mi dà quell’aria sana che mi piace tanto. Purtroppo questo prodotto è ormai fuori produzione. Qui ne avevo scritto una review.
Urban Decay, Naked- ok, lo so, ne avete fin sopra i capelli della Naked & sorelle varie, ma non sarei onesta se non ve ne parlassi nel post dei prodotti più utilizzati, visto che la uso ogni santo giorno! Per lavoro devo indossare make-up tranquilli e poco appariscenti, nessuna mi soddisfa quanto lei. Inoltre a me piace troppo, per è la palette! *_* Qui ne ho scritto un post di prime impressioni.
Kiko, Smart Lipstick n. 918- un rossettino Kiko degli Smart Lipstick di nuova generazione che, vi dirò, a me non dispiacciono affatto. Questo colore, in particolare, è un nude di quelli non smorti che fanno sembrare sana e naturale, non malata o cianotica. Lo utilizzo tantissimo in combo con la Naked per andare a lavoro- il motivo l’ho spiegato sopra. Non ne ho ancora scritto la review, ma è uno dei prossimi post che verranno pubblicati sul blog.
Essence, Rossetto Labbra Lunga Durata n. 09 Wear berries!- ormai questo colore è diventato il mio preferito, lo indosso ogni volta che non devo andare al lavoro. È una via di mezzo fra fucsia e viola che trovo mi doni particolarmente, non chiedetemi perché. Credo proprio proverò altri rossetti sul viola/violaceo, non sia mai che io scopra un nuovo amore *__*.
Bene, per questo post è tutto! Spero di non avervi annoiato e…ci vediamo il prossimo mese con un altro post del mitico #teammostplayed!
A prestissimo,
Suze

Viva e vegeta!

venerdì 6 giugno 2014

Londra, vista dalla mia finestra.




Salve a tutti!
Questo è un post di servizio - si, lo so, l'ennesimo- per scusarmi con voi, perchè sono sparita - per l'ennesima volta. Mi dispiace davvero molto, ma come saprete ci sono stati tanti cambiamenti nella mia vita, e i cambiamenti portano inesorabilmente disorganizzazione anche nelle menti più organizzate: cosa potevo quindi aspettarmi io, piccola Miss Non-programmo-niente-faccio-tutto-sul-momento? La confusione più totale. Così è stato, infatti.
Ora che la mia vita sembra aver preso una piega normale, non mi sembrava giusto semplicemente riapparire dal nulla con un post, ma voglio annunciarlo ufficialmente: tornerò a pubblicare regolarmente, a partire da domani. So che probabilmente sembrano promesse da marinaio e che non sono più credibile, ma ve lo assicuro: ho anche fatto la mia brava tabellina di programmazione per aiutarmi. Il blog è davvero un hobby che adoro, non voglio più trascurarlo in questa maniera vergognosa.
Mi piacerebbe anche che questo spazio virtuale diventasse un "contenitore" più vasto, e che parlasse non solo della mia passione legata al make-up, ma che parlasse anche di altro- i libri che leggo, i film che mi piacciono, e altro ancora. Chiaramente quello beauty rimarrà l'argomento principale, ma ho intenzione di inserire qualche piccolo post qua e là, sotto forma di rubrica. Il primo post della rubrica dedicata ai libri è già stato pubblicato: lo trovate qui. Continerò quel progetto e ne avvierò degli altri, quindi stay tuned! ;)
Infine, sto meditando anche di cambiare grafica- ma sono imbranatissima in queste cose, quindi probabilmente dovrò studiare un po'/farmi aiutare da qualcuno prima di riuscirci. Vedremo!
Non voglio dilungarmi troppo, quindi per ora vi saluto. Spero che la "novità" vi faccia piacere!
A domani con un nuovo post! ;)
Suze


La foto che vedete sopra è stata scattata da me. Vi chiedo di non prenderla, per nessun motivo: ci tengo tantissimo. Grazie mille!