Review Kiko - Full Coverage Concealer

domenica 28 luglio 2013



Prodotto: correttore in crema
Marca: Kiko
Prezzo: 7,50 euro (anche se ricordo di averlo preso con qualche promozione)
Provato in: n. 02 Naturale

Salve a tutte!
Oggi sono qui per parlarvi di uno dei cosmetici che utilizzo maggiormente: il correttore. Trovo che sia indispensabile nel guardaroba di ogni ragazza: tutte abbiamo qualche imperfezione da coprire una volta ogni tanto, oppure può capitare di avere le occhiaie più marcate del solito. Il correttore, almeno secondo me, è uno dei migliori alleati di cui possiamo disporre per sembrare “naturalmente belle”, non so se mi spiego.
Il correttore di cui vi parlo oggi è in crema ed è uno dei prodotti più famosi di Kiko, il Full Coverage Concealer. Spinta dalle buone recensioni che ho letto, l’ho acquistato durante la prima promozione che mi è capitata a tiro.
Il packaging è costituito da una confezione rotonda nera, molto semplice, con la solita scritta “Kiko” sul davanti. Una cosa che apprezzo particolarmente della confezione è il fatto che abbia uno specchietto, cosa molto comoda che consente di ritoccare il trucco anche fuori casa, se occorre.
Il correttore in questione è cremoso, so che dovrebbe essere utilizzato sulle imperfezioni ma non sulle occhiaie per il rischio che evidenzi le pieghette ma io sinceramente, dato che mi trovo bene, lo uso con soddisfazione su entrambi. Lo prelevo con il dito e lo picchietto sulla zona interessata. Trovo che questo particolare correttore abbia una buona consistenza, che gli consente si di fissarsi ma anche di essere steso con facilità (ottimo se si va di fretta la mattina!).
La colorazione su di me va bene, è leggermente troppo scura ma ho optato per un colore leggermente più scuro piuttosto che per uno leggermente più chiaro perché, memore dei consigli di Clio, non volevo assolutamente andare ad evidenziare la zona occhiaie, ma mimetizzarla.
La coprenza è alta (riesce a coprire sia i rossori che le occhiaie, almeno nel mio caso) così come la durata.




Conclusione: non posso che consigliarvi questo prodotto! Mi ci sono trovata veramente benissimo. Inoltre non è difficile trovarlo in promozione. Fateci un pensierino se siete in cerca di un buon correttore economico! ;)

Facebook - Bloglovin

Review Garnier - Struccante Occhi Idratante BioActive

lunedì 22 luglio 2013

Prodotto: struccante
Marca: Garnier (linea Bio Active)
Prezzo: io l’ho pagato sui 3/4 euro, purtroppo non ricordo il prezzo preciso
Provato in: /

Salve a tutti!
Oggi sono qui per parlarvi di uno struccante per occhi della Garnier. La particolarità? È un prodotto certificato bio, cosa che non mi sarei mai aspettata da un marchio del genere. Quando è uscita la linea biologica della Garnier mi sono subito incuriosita e ho comprato un paio di prodotti. Anche prima di partire per l’Erasmus mi ero fatta un’idea, ma da quando sono tornata ho ripreso ad usarli e oggi sono pronta per dare la mia opinione finale su questo prodotto.
Il packaging non si discosta affatto da quello degli altri struccanti Garnier: bottiglietta in plastica di colore verde con apertura a scatto. L’unico appunto che posso fare è che il forellino dal quale esce il prodotto è un po’ troppo grande e, se non si fa attenzione, si spreca del prodotto.
Questo struccante è liquido, incolore e con un profumo di aloe che personalmente non trovo affatto disturbante. Io lo utilizzo bagnando il dischetto di cotone con una dose abbastanza generosa di liquido e strofinando delicatamente gli occhi. È un prodotto che reputo davvero efficace: in poco tempo toglie tutto, compreso il mascara (che è sempre il cosmetico più difficoltoso da struccare, almeno per me). Non l’ho mai provato con prodotti waterproof, ma con ombretti in crema molto resistenti si e ha sempre funzionato molto bene – certo, ho dovuto metterci più tempo ma alla fine era tutto ben struccato senza troppa fatica.
Non mi ha mai dato irritazioni, bruciori, allergie o creato difficoltà  di alcun tipo, quindi credo che sia davvero indicato per persone con gli occhi sensibili come scritto sulla confezione – specifico però che io non sono particolarmente sensibile in questa zona.

Conclusione: è un prodotto che consiglio, mi ha fatto un’ottima impressione!

Saldi: Haul Kiko

mercoledì 17 luglio 2013


Ormai è un classico: quando i saldi chiamano, Suze risponde.
Oggi sono qui per farvi vedere i prodotti che ho acquistato da Kiko. Le due collezioni uscite durante quest’anno mi avevano incuriosito molto, ma avevo acquistato decisamente pochi pezzi, ripromettendomi di togliermi qualche sfizio durante i saldi estivi - che, guarda caso, coincidono con la fine della sessione d’esame e l’inizio del mio bisogno di “premiarmi” un po’. Ora che appunto i saldi sono arrivati, ho comprato tutti i pezzi che avevo puntato da un po’ ma sui quali mi ero trattenuta.



Della collezione Colours in the World ho preso:
  • Colour Explosion Blush nella colorazione 02 Quirky Pink, un bellissimo blush a tre colori sui toni del rosa;
  • Long Lasting Stick Eyeshadow n. 28, uno dei prodotti più celebri di Kiko nel colore più chiaro, un beige luminosissimo.




Della collezione Fierce Spirit ho preso:

  • Make Up Blender, una spugnetta per stendere il make-up simile alla celeberrima Beauty Blender;
  • Colour Shock n. 01, Island Summer, un ombretto in crema di un rosa chiarissimo, anche questo molto luminoso;
  • Colour Shock n. 06 Lagoon Blue, sempre un ombretto in crema, stavolta di un bel blu che non vedo l’ora di usare.

Bene, per oggi è tutto! Voi avete qualcuno dei pezzi da me acquistati? Se si, vi ci trovate bene?
A prestissimo con il prossimo post! ;)
Suze