Tag: Confessioni di una Beauty Blogger!

domenica 25 novembre 2012



Salve a tutte ragazze!
Oggi vi propongo un tag molto carino, che ho visto fare in tantissimi blog negli ultimi giorni. Si chiama “Confessioni di una Beauty Blogger” e indaga un po’ sulle abitudini che ha chi gestisce un blog di bellezza…sicuramente lo conoscerete! Vi lascio alle mie risposte! ;)

1) Quante ore a settimana impieghi per scrivere e confezionare i post?
Diciamo che non ho mai quantificato, ma facendo una media possiamo dire che gli dedico un’oretta al giorno nei periodi in cui non sono sotto esame. Nei periodi in cui ho degli esami, invece, faccio semplicemente del mio meglio.

2) Sei una che spende o risparmia?

Purtroppo ho la tendenza a spendere, anche se cerco sempre di contenermi. Devo dire che sto migliorando molto in questo senso: resisto molto meglio alle “tentazioni”, anche se ogni tanto me ne concedo comunque qualcuna.

3) Quando è più facile scrivere per te?
Io scrivo indifferentemente a tutte le ore del giorno o della notte, semplicemente devo avere tempo e ispirazione!

4) Cos'è che ti mette a tuo agio per scrivere al computer?
Mi mette a mio agio il fatto di stare comoda, di avere della buona musica di sottofondo e magari avere una buona bibita calda a portata di mano!

5) Qual è la tua peggiore abitudine per il trucco e i capelli?
Non saprei…l’unica cattiva abitudine che mi viene in mente in questo momento è la tendenza a non lavare i pennelli, se non quando è strettamente necessario. Lo so che va fatto e che è importante, ma questo non mi aiuta in nessun modo ad essere più contenta quando lo faccio! xD

6) Qual è una frase che vorresti il mondo seguisse come regola per la vita?
So che in molte hanno risposto così e che potrebbe suonare banale, ma lo scrivo comunque: mi piacerebbe che ognuno trattasse gli altri come vorrebbe essere trattato lui. Sono convinta che in questo davvero la maleducazione sparirebbe e saremmo tutti più rispettosi degli altri. Probabilmente sembra la fiera dei luoghi comuni, ma io cerco sempre di agire seguendo questo principio e voglio condividerlo con voi.

7) Quanto tempo impieghi per prepararti ogni giorno?
Purtroppo sono abbastanza lenta: ci metto minimo un’ora a preparami (per lavarmi, scegliere cosa mettermi e truccarmi, tutto in base all’umore della giornata).

8) Qual è il tuo articolo preferito sui vari blog che segui?
Io seguo veramente tantissimi blog, e apprezzo molti articoli: per ora non ne ho una tipologia preferita, basta che sia interessante e ben scritto.

9) Un blogger che segui che meriterebbe più visualizzazioni/iscritti?
Anche qui, come sopra: seguo talmente tante persone che mi è impossibile sceglierne una sola. 

10) Qual è un progetto per il prossimo anno che ti rende felice?
Già ora sto vivendo un’esperienza assolutamente elettrizzante, cioè il mio Erasmus. Parlando del futuro, però, il progetto che porterò a termine il prossimo anno che credo mi darà più soddisfazione, se tutto va bene, è la mia laurea triennale!  

11) Il momento più strano mentre hai scritto un post?
Probabilmente sono molto noiosa, ma mentre scrivevo un post non è mai successo niente di insolito o particolare! 

12) In che modo ti prepari quando stai per scrivere un post o comunque ti accingi a lavorare sul blog?
Generalmente faccio una scaletta (scritta o mentale) di tutto quello che devo scrivere. La maggior parte delle volte, non chiedetemi perché, avere il prodotto di cui parlo accanto a me, guardarlo, girarlo, swatcharlo di nuovo mi fa sentire più ispirata e velocizza la scrittura del post (è una mia piccola stranezza).

13) Con che mise, generalmente, scrivi i tuoi post?
Pantaloni del pigiama e felpa se siamo in inverno e comodi vestitini (possibilmente svolazzanti e leggeri) d’estate.

14) Cosa ti rende più orgogliosa nella tua vita?
Mi rendono orgogliosa di me la mia famiglia, che mi sostiene sempre in tutto quello che faccio e mi supporta, il fantastico ragazzo, che posso definire la mia metà in tutto e per tutto, e i miei amici, quelli veri, che rimangono nel tempo. Sono loro le mie gioie più grandi, mi danno la carica per affrontare tutto!
Un’altra cosa di cui sono molto felice è la mia università: frequento una facoltà che mi piace moltissimo e credo che laurearmi, prima alla triennale e poi alla specialistica, sarà una soddisfazione immensa.

Ed ecco qua, il tag è finito! Spero tanto che non vi abbia annoiato e che vi abbia fatto passare qualche momento piacevole. Ovviamente consideratevi tutte taggate, leggerò con estremo piacere le risposte di tutte colore che vorranno farlo o l’hanno fatto!
A prestissimo!
Suze

NOTD: OPI "My Address is Hollywood"

venerdì 23 novembre 2012


Salve a tutte!

Oggi scrivo questo post per mostrarvi sulle unghie uno dei miei ultimi acquisti OPI, My Address is Hollywood. Si tratta di un bellissimo rosa barbie con dei microglitter (ma veramente micro!) dorati. Mi piace veramente molto e, anche se lo indosserò in tutte le stagioni, per la brillantezza del suo colore lo trovo molto adatto al periodo primaverile. So che dalle foto risulta un po’ più spento, ma vi assicuro che una volta applicato si nota molto.
Prestissimo scriverò un post haul su questo smalto e un altro, sempre OPI, che ho comprato recentemente. Ora però godetevi le foto!







L'ultima foto è stata scattata con la luce artificiale, le altre con la luce naturale.
Spero che il post vi sia piaciuto! :)
A prestissimo,
Suze

Review Lush - Erbalibera

lunedì 19 novembre 2012



Prodotto: detergente viso
Marca: Lush
Prezzo: sui 9 euro in Italia, circa 10 euro in Francia
Provato in: /

Salve a tutte!
Oggi, per la prima volta, vi voglio parlare di un prodotto Lush. Ebbene si, finalmente anch’io ho Lush vicino a casa mia! Confesso che questa non era la prima volta che entravo in un negozio Lush; sono stata spesso a Londra, ho vissuto due anni a Roma, insomma di occasione per provare qualcosa da loro l’ho avuta, ma non avevo mai preso niente, probabilmente perché i loro mille prodotti mi confondevano e non sapevo scegliere! Stavolta però sono entrata con le idee ben chiare; volevo un detergente viso e, facendomi consigliare da una delle carinissime ragazze che ci lavorano, sono tornata a casa con Erbalibera (che tradotto in francese è Herbalisme).
Il packaging è molto semplice: è un barattolino completamente nero con tappo a vite. Le scritte (il nome del prodotto, come usarlo ecc. ecc.) sono sul barattolo e sul fondo della confezione.
Erbalibera si presenta come una “pasta” verde, dalla consistenza morbida. È di questo colore perché contiene ortica e altre piante purificanti. Se ne prende un pezzettino, lo si fa sciogliere sotto l’acqua e poi si procede a spalmarlo su tutto il viso. Quando sarete tutte verdi, un po’ stile marziano insomma, allora quello è il momento di risciacquare. So che l’utilizzo non è dei più semplici, ma vi assicuro che ne vale la pena: la pelle rimarrà morbidissima e molto luminosa. Quando lo utilizzo, sento un effetto purificante che mi lascia davvero soddisfatta!
Io non sono un’esperta di INCI, ma ho letto in giro per il web che quello di questo prodotto è molto buono (e questo è un altro punto decisamente positivo!).
Erbalibera va bene per le pelli a tendenza mista e grassa, dunque se voi l’avete secca vi consiglio di evitarlo, ma se come me l’avete mista o grassa, beh, non posso che consigliarvelo!


Conclusione: sono proprio contenta di aver preso questo prodotto. Non costa pochissimo ma dà dei risultati! Inoltre viene prodotto da un’azienda che ha una filosofia che mi piace tantissimo. Ve lo consiglio e sicuramente acquisterò qualcos’altro da Lush! :)

 (scusate per la foto, ma l'ho fatta alla fine della confezione, purtroppo quando ho comprato il barattolo ho dimenticato di fotografarlo!)